L’avv. Marianna Basile è nata a Palermo nel 1981.
Intrapresi gli studi presso la scuola superiore di Vicenza (ITC Fusinieri) di diploma con la votazione massima di 100/100 nel 1999.
Successivamente si iscrive alla facoltà di giurisprudenza di Verona (1999): il suo percorso di studi accademico è incentrato sul diritto penale sostanziale e la filosofa del diritto sviluppando le tematiche inerenti alle sanzioni penali ed alla sociologia criminale.
Nel 2002 vince una Borsa di Studi che le consente di partecipare al Progetto Erasmus in Spagna (Barcelona) dal gennaio 2002 fino all’agosto 2002.
Ivi sostiene gli esami di “dret processal penal” e ” dret internationl comercial” presso l’Università Catalana “Universitat de Dret de Barcelona”.

Tornata in Italia nel 2005 consegue la Laurea Magistrale a pieni voti con la tesi in filosofia del diritto incentrata sulla “Sociologia Criminale di Enrico Fermi”.
Nello stesso anno inizia la pratica forense presso uno studio legale di Monfalcone (GO) che cura prevalentemente le tematiche penali e nel 2006 consegue l’abilitazione al Patrocinio legale nonché l’iscrizione alla difese d’ufficio presso il Tribunale penale di Gorizia.

Nel settembre 2008 apre lo studio legale in Monfalcone (GO); nel 2009 è iscritta all’Albo degli Avvocati di Gorizia.

Nel 2011 consegue l’attestato di superamento al corso di “Perfezionamento e Specializzazione per Mediatori” a seguito della novella legislativa di cui al D. Lgs n. 28 del 2010.
Nel dicembre 2011 per la prima volta viene eletta consigliere delle Camere Penali di Gorizia e poi riconfermata alle elezioni del marzo 2014.
Attualmente è ancora in carica.

Nel 2013, a seguito della frequentazione al Corso di studi organizzato da Euroconference a Padova, consegue il MASTER in Diritto del Lavoro.
Nel settembre 2013 partecipa al Congresso dell’Unione delle Camere Penali Italiane tenutosi a Genova e fa parte della “Tavola Rotonda” organizzata in tema di CARCERI ed Investigazioni Difensive.

Dal 2014 l’Avvocato Basile si occupa, in maniera assidua e prevalente, della problematica attinente il diritto al risarcimento dei danni tutti patiti da ex lavoratori e dai loro familiari per malattie e decessi dovuti ad esposizioni di fibre e polveri di amianto nonché per cause connesse alla mancata ottemperanza degli obblighi di sicurezza sul lavoro imposti dalla normativa lavoristica, introducendo, del caso, i contenziosi penali e civili (anche presso la sezione di lavoro) nei vari Tribunali del territorio nazionale.

Nel 2016 (novembre) inaugura l’apertura della nuova sede di studio professionale in Palermo, nel pieno centro storico della via Principe di Belmonte n. 93.

Nel marzo del 2017, a seguito della biennale frequentazione della Scuola Nazionale di Specializzazione penale, organizzata e diretta dall’UCPI, ha affrontato e superato l’esame di ammissione alla specialistica in diritto penale.

Dal marzo 2017 è iscritta presso l’Ordine degli Avvocati della Spezia con la nuova apertura dello studio professionale in Sarzana (SP).
Attualmente opera nel territorio del Friuli Venezia Giulia, Liguria, Toscana e Sicilia, con dislocazione degli studi legali sia alla Spezia che a Palermo.